Dedicato a tutte le coppie… e non solo

Stavo riflettendo su come il rapporto cibo-coppia sia un collante splendido.
Pensando ad alcune coppie di mia conoscenza sono arrivata a una curiosa conclusione: in una coppia la bravura di uno in cucina si riflette sulla corporatura dell’altro. In pratica, tanto più uno è bravo a cucinare tanto più l’altro è bravo a ingrassare. Anche se non è ben chiaro come mai chi cucina solitamente non porti una taglia extra-large.

Quindi secondo questa mia teoria se un uomo è magro, è molto probabile che la moglie/convivente non sia una gran cuoca. Al contrario, se vediamo un uomo in carne possiamo pensare che a tavola si tratta bene e accettare senza indugi un invito a pranzo/cena da parte di questa coppia.

Non avete mai notato che se si invita a una festa una coppia non brava ai fornelli si presenta con una torta di pasticceria (o in casi eccezionali con una torta preparata dalla madre di lei), e invece se i due sono abili in cucina portano qualche loro specialità?

E dei single cosa si può dire? Qui il discorso cambia, perché i single cucinano solo per se stessi. Ci sono quelli che sono bravissimi a cucinare… e sono belli cicciotti, ma ci sono anche quelli che non mettono piede in cucina… e sono magri come fuscelli.

Ah, non vorrei dimenticare alcune persone che ricadono in una categoria particolare: i cuochi.
Anche qui è bizzarro notare come certi cuochi siano così magri che sorge il dubbio che nel tempo libero facciano i modelli.

Ora, dopo aver letto queste mie supposizioni, non cercate di nascondervi con frasi del tipo: “In realtà mia moglie è brava a cucinare, è che io sono di costituzione magra…” oppure “È vero, la mia compagna cucina bene, ma io sono sempre stato piuttosto robusto…”.

E ricordatevi che esiste sempre l’eccezione che conferma la regola.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *