Un caso di studio: stampante HP LaserJet 4100DTN

Recentemente si è ripetuto un fatto che, quando tre anni fa successe per la prima volta, pensavo isolato.

Un pomeriggio di ottobre la mia stampante HP LaserJet 4100DTN decide di regalarmi questi fogli stranissimi.

Fogli strani

Che dire? Un’opera d’arte.

Com’è possibile che una stampante crei questo capolavoro?
È forse impazzita o è normale che dopo N pagine di una dispensa universitaria la stampante dia prova di sé?

Succede sempre con dispense universitarie e sempre con lo stesso modello di stampante. La prima volta tre anni fa con la dispensa “sintassi generativo trasformazionale”, ora con “logica proposizionale”.

Vorrei avere dei riscontri. È già successo a qualcuno? magari sempre con la stampante HP LaserJet 4100DTN?

Se siete interessati a questi fogli unici e rari fatemelo sapere. Ho solo tredici pezzi.

Inutile dire che attendo fiduciosa la prossima creazione 😛


5 Risposte

  1. IG
    | Rispondi

    Prenoto subito uno dei 13 fogli!
    Hai utilizzato il Mac per entrambe le dispense? Secondo me è uno scherzo di Steve…

  2. Cecilia
    | Rispondi

    bene, allora per Natale ti arriverà il foglio prenotato

    no no, sempre PC… ed è successo sia a Monza (2004) sia a Lozza (2007).

  3. massimo
    | Rispondi

    Dopo la merda d’artista la stampata d’artista. Ne prenoto uno, ti paghero’ con un quadro d’artista.

  4. Cecilia
    | Rispondi

    grazie! mi sembra un ottimo scambio artistico 🙂

  5. Cecilia
    | Rispondi

    l’ennesima creazione non ha tardato ad arrivare
    stasera è stato stampato ancora un foglio strano… alla fine di un capitolo di una prima bozza di un libro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *