Menu di Capodanno

Ho ritrovato un vecchio foglio e con l’aiuto di Michele sono riuscita a scoprire che oggi compie la bellezza di dodici anni.

Questo foglio stropicciato e scritto con un pennarello violaceo risale al primo gennaio 1996, giorno in cui chiesi a Michele, detto Bisonte, il “suo” menu di Capodanno.

Scherzando mi rispose:

Antipasto
Cozze kamikaze

Primo
Piccioni morti di vecchiaia al vin brulé

Secondi
Stufato di scoiattoli suicidi del ’76 (nati nel ’76, suicidati di recente)
Storione di Chernobyl al plutonio

Contorno
Scarti di medusa all’aglio

Frutta
Ciliegine al verme

Dolce
Torta di tartaro

Caffè
Caffè Kimbo ai calzini di Pippo Baudo

Voti: 0 in cucina, 10 in umorismo 😉


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *