Capita anche questo

Capisci che la tua presenza in Rete non passa inosservata quando:

– Un noto editore ti invita a leggere in anteprima due capitoli di un libro e scrivere una recensione sullo stesso.

– Ti scrivono dall’Argentina chiedendo di aiutarli a ricostruire il loro albero genealogico partendo da nomi e date.
Manco fossi l’archivio anagrafico!

– Ti chiedono l’autorizzazione per pubblicare le tue foto di Saturnia, Bibbona, San Benedetto del Tronto e Torino su siti di promozione turistica.

– Ti chiedono di fare pubblicità al ciclismo femminile sul tuo blog.
Solo perché al Mondiale di ciclismo a Varese ti hanno visto con questa macchina fotografica.

– Ti invitano a partecipare a un reality game della durata di tre settimane.

– Ti invitano a una serata tra blogger in cui vengono sponsorizzati prodotti salutari.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *